Telegram: sì o no? Arrivano i sondaggi

Arrivano i sondaggi su Telegram: lo strumento – che siamo certi verrà particolarmente apprezzato da tutti coloro che utilizzano regolarmente l’app di instant messaging – sarà disponibile sia nei gruppi che nei canali.

L’opzione è ora accessibile a tutti, e permette di evitare l’escamotage di affidarsi al bot @vote per creare e partecipare ai sondaggi (il bot resterà comunque ancora attivo). Insomma, si tratta di una funzionalità davvero comoda per chi sfrutta Telegram per coordinare le proprie attività.

I sondaggi possono poi essere inoltrati e fissati in alto per essere più visibili. Saranno (almeno in questo primo momento) anonimi, ma in futuro non è escluso che vengano introdotti sondaggi in cui i voti degli utenti sono resi pubblici. Doverosa la nota sul blog ufficiale:

Non riveliamo mai i dati personali che ci avete affidato e non li monetizziamo mai.

Le novità non sono finite, e riguardano iOS: è possibile utilizzare nuovamente Web Search per trovare le immagini da allegare alle chat, i file possono essere scaricati per un certo lasso di tempo anche dopo aver chiuso l’app e sono stati aggiunti indicatori online per la sezione Contatti nei risultati di ricerca. Non mancano, ovviamente, diversi bug fix.

Le novità sono disponibili anche su desktop nella versione 1.5.3.

Credits immagine in Home: Pixabay.

Leggi l’articolo originale – https://www.hdblog.it/2018/12/23/telegram-sondaggi-android-ios-desktop/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto