Galaxy S10 nel test di JerryRigEverything: il sensore di impronte non regge le crepe

Galaxy S10 passa sul banco da lavoro del canale YouTube JerryRigEverything e si sottopone al classico test di resistenza in attesa che giunga il momento di scoprire tutti i suoi segreti nel teardown completo, anche se qualcuno ci ha già pensato.

Lo youtuber Zack ha sottoposto S10 ai classici test di resistenza ai graffi e al calore, accompagnando il tutto con il tradizionale bend test che ha lo scopo di verificare la solidità dello smartphone. Il nuovo top di gamma di casa Samsung non sembra scomporsi e riconferma l’ottima qualità costruttiva offerta da ormai diverse generazioni. Il filmato ci permette anche di verificare ancora una volta la presenza della pellicola proteggi schermo applicata di serie, subito rimossa da Zack prima di precedere ai vari test.

Se quindi non c’è nulla da segnalare per quanto riguarda le prove tradizionali, è bene soffermarsi sulla parte finale del video, dove lo youtuber verifica un altro aspetto molto interessante dello smartphone: l’effetto di graffi e crepe del display sul sensore di impronte digitali ultrasonico. Per farla breve, sembra che questo non risenta in alcun modo della presenza di piccoli graffi comuni, tuttavia la rottura del vetro frontale o dei graffi molto profondi impediscono al sensore di funzionare correttamente, rendendolo del tutto inutilizzabile. Insomma, bisognerà prestare particolare attenzione a questo aspetto, specialmente considerando che anche l’applicazione di un vetro temprato sembra avere lo stesso effetto. Detto ciò vi lasciamo alla visione del video:

[embedded content]

(aggiornamento del 02 marzo 2019, ore 00:46)

Leggi l’articolo originale – http://feedproxy.google.com/~r/HDblogMobile/Android/~3/OLmJoct1xKM/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto