Galaxy S10 ha il miglior schermo per smartphone secondo DisplayMate

Lo schermo dynamic AMOLED di Galaxy S10 ha superato a pieni voti i test di DisplayMate ottenendo la valutazione A+ ed il titolo di Best Performing Smartphone Displaylo scorso anno era stato assegnato al Pixel 3 di Google. Samsung è riuscita nuovamente a migliorare la qualità dei suoi schermi, superando anche quella del precedente Galaxy S9.

Tra i numerosi punti di forza del pannello da 6,1″ 3K (3040×1440 pixel, 550 ppi) l’autorevole fonte mette in evidenza l’estrema accuratezza cromatica e del contrasto – la resa di entrambi viene giudicata come “visivamente indistinguibile dalla perfezione” – un record nel livello di luminosità massima di 1.215 nits (in modalità High Brightness Mode, usata in esterna), ovvero il 17% più elevata rispetto a quella del Galaxy S9, oltre a variazioni molto limitate della luminosità e della riproduzione cromatica dipendenti dall’angolo di visione.

A migliorare sono anche i consumi rispetto al precedente top gamma di Samsung: il nuovo schermo utilizza il 9% di energia in meno rispetto a quello del Galaxy S9: (misurazioni a parità di area e di livello di luminosità). Nel complesso, il pannello AMOLED è riuscito ad eguagliare o a battere oltre una dozzina di record registrati nei vari test di DisplayMate, circostanza che gli permette di ottenere la più elevata votazione A+.

Per i numerosi dettagli tecnici della prova si rimanda al link in FONTE.

Leggi l’articolo originale – http://feedproxy.google.com/~r/HDblogMobile/Android/~3/u2k3immVfPQ/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto