Galaxy Fold: preordini chiusi negli USA per “elevata richiesta”

Come già anticipato, Samsung ha aperto negli USA le prenotazioni del Galaxy Fold: tramite il sito ufficiale i clienti americani potevano infatti lasciare i loro dati per poi essere ricontattati per completare l’acquisto. Dopo sole 24 ore, la società sud coreana ha però deciso di chiudere i preordini. Così si legge sul sito ufficiale:

A causa della elevata richiesta, non siamo in grado di accettare altre prenotazioni per il pre-ordine. Ti avviseremo quando il Galaxy Fold sarà disponibile.

Fino alle 3 del pomeriggio del 12 Aprile, la coda virtuale contava 7125 preordini per la versione T-Mobile e 7460 preordini per il modello dedicato ai clienti AT&T. Sebbene il produttore non abbia dato una reale motivazione sulla chiusura delle prenotazioni, è facile immaginare che possano esserci al momento difficoltà a soddisfare la richiesta che può sembrare numericamente irrisoria. L’azienda era infatti in attesa di capire quanto potesse interessare l’innovativo (e costoso) dispositivo per “tarare” l’offerta in base alla domanda. La produzione di massa dei pannelli OLED pieghevoli sarebbe infatti partita appena pochi giorni fa in vista del lancio del prodotto anche in altri Paesi.


Medio gamma senza compromessi? Samsung Galaxy A7 2018, compralo al miglior prezzo da Amazon a 219 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l’articolo originale – http://feedproxy.google.com/~r/HDblogMobile/Android/~3/OSBlSnQw5yc/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto