Apple A13, TSMC al lavoro sul processo produttivo N7 Pro a 7nm

TSMC si sta preparando alla realizzazione dei prossimi SoC Apple A13 (di cui sarà fornitore unico) che troveremo nei nuovi iPhone 2019: saranno sempre basasti sul processo produttivo a 7nm, mentre bisognerà attendere il 2020 per i 5nm.

Secondo quanto riportato da DigiTimes, TSMC avvierà la produzione dei primi chip a 7nm EUV (Extreme Ultraviolet Lithography) nel corso di questo trimestre e il suo primo cliente non sarà Apple, bensì Huawei e il suo prossimo SoC Kirin 985. Per quanto riguarda la casa di Cupertino, invece, pare che TSMC abbia in serbo qualcosa di più avanzato.

Si parla infatti di un nuovo processo produttivo ancor più raffinato di quello a 7nm EUV, viene definito con il nome N7 Pro, anche se al momento non è noto quali possano essere le novità che saranno presenti in questo particolare nodo. L’unico aspetto che DigiTimes ritiene certo è il fatto che Apple sarà la prima a poter accedervi, e probabilmente ne deterrà l’esclusiva temporale.


La riconferma di un’azienda che cerca l’equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Clicksmart a 469 euro oppure da Amazon a 569 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l’articolo originale – https://apple.hdblog.it/2019/04/15/apple-a13-tsmc-n7-pro-7nm-processo-produttivo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto