Recensione Asus Zenfone 6: 5000mAh e Android Stock da 499 euro

Lo smartphone perfetto non esiste, lo ripetiamo di continuo, seppur i produttori ci provino in tutti i modi del contrario. Ma cosa succede se qualcuno dei produttori, considerati minori, tira fuori un asso dalla manica? Ci sto ancora riflettendo anche io, anche perché è appena successo con Asus e il loro nuovo Zenfone 6 presentato ufficialmente a Valencia pochi minuti fa.

Per trovare una risposta chiara bisogna fare il punto sulla situazione complessiva, guardare la concorrenza ed esaminare bene i punti forti di questo terminale che ho avuto la fortuna di provare nelle ultime due settimane. La casa taiwanese è da sempre protagonista nel mondo dei PC ma è rimasta un po’ dietro le quinte nel mondo mobile, realizzando comunque prodotti eccellenti come Zenfone 5Z, M2 Pro ed il sorprendente Rog Phone, di certo il migliore tra i gaming phone.

Ma Asus vuol giocarsela a tutti i livelli, uscire dall’anonimato e sfidare anche i big con Zenfone 6, apparentemente inattaccabile nella sua fascia di prezzo e con un limite oggettivo: è da solo (al momento), uno contro tutti e contro la proposizione doppia e tripla della diretta concorrenza.


Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 534 euro oppure da ePrice a 602 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l’articolo originale – http://feedproxy.google.com/~r/HDblogMobile/Android/~3/E3PFUkLWIcU/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto