Apple iCloud per Windows 10 è tutta nuova: disponibile nel Microsoft Store

Apple iCloud ha un’app tutta nuova per Windows 10: è stata sviluppata in collaborazione con Microsoft, ha diversi punti in comune con OneDrive e si può scaricare direttamente dal Microsoft Store. L’app risulta pubblicata sulla piattaforma già da inizio anno, ma l’annuncio ufficiale sul blog del colosso di Redmond (link FONTE) risale a ieri sera, e dice espressamente “ora disponibile”.

La nuova iCloud è, dice Microsoft, basata sulla stessa tecnologia Windows che si trova nei File on demand di OneDrive, in circolazione già dai tempi di Windows 8 e rilanciata con versioni più recenti di Windows 10. Ciò significa che le icone dei file sono sempre visibili e ci si può interagire normalmente, ma potrebbero essere dei semplici “segnaposto”: i file veri e propri vengono scaricati solo quando un utente decide di modificarli, riprodurli o copiarli. Per aiutare l’utente a capire lo status dei file, vengono mostrate delle piccole icone aggiuntive a sinistra del nome del file o della cartella. Eccole; per maggiori dettagli sul sistema vi rimandiamo a QUESTO articolo.

  • La nuvoletta indica che il contenuto del file è disponibile su cloud.
  • La spunta verde su sfondo bianco indica che il file è disponibile in locale, ma il contenuto potrebbe essere rimosso per liberare spazio (il sistema verifica che i file in questione siano inattivi da un po’).
  • La spunta bianca su sfondo verde significa che il file è disponibile offline e che il suo contenuto non sarà mai rimosso (l’utente può impostare questa modalità su qualsiasi file o cartella dal menu contestuale).

iCloud permette anche di condividere file e cartelle con i propri contatti, per collaborazione o consultazione. L’app include molte sezioni tra cui iCloud Drive, Foto di iCloud, Mail, Contatti, Calendario, Promemoria, Bookmark Safari e altro ancora.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l’articolo originale – https://apple.hdblog.it/2019/06/12/apple-icloud-microsoft-store-onedrive-placeholder/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto