Microsoft Project XCloud accessibile sia a pagamento, sia gratis per utenti Xbox

Project xCloud, la piattaforma per lo streaming dei giochi di Microsoft, sarà utilizzabile in due due modalità differenti, una della quali (Console Streaming) sarà gratuita. In un’intervista con The Verge in occasione dell’E3 2019, Phil Spencer capo della divisione Xbox, ha infatti divulgato nuove informazioni su xCloud.

Secondo quanto affermato, il servizio per lo streaming dei giochi potrà essere utilizzato gratuitamente da tutti i possessori di una console Xbox (One S, One X e Scarlett) attraverso la funzionalità di Console Streaming. Il sistema “trasformerà” il proprio hardware in un data center personale permettendo agli utenti di giocare ovunque con la propria libreria di titoli (inclusi quelli Xbox Game Pass per chi ha un abbonamento attivo) su vari dispositivi tra cui gli smartphone.

Il servizio per lo streaming potrà ovviamente essere fruibile anche dai giocatori che non possiedono una console. In questo caso l’utente si connetterà ai data center Azure per divertirsi ovunque con i giochi Xbox, in modo simile a quanto proposto da Google con Stadia.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Techinshop a 845 euro oppure da Unieuro a 1,099 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l’articolo originale – http://feedproxy.google.com/~r/HDblogMobile/Android/~3/S5lDuGn5Lfc/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto