Apple accusata di aver violato un brevetto con la tastiera di iOS

A quanto pare Apple dovrà presto difendersi da una nuova accusa di violazione dei brevetti. L’accusa arriva dalla Princeps Interface Technologies e sostiene che Apple con la tastiera implementata in iOS abbia violato il lavoro di Timothy Higginson, un inventore e un avvocato del settore tecnologico.

Il brevetto in discussione fu schedato nel 2002 e concesso nel 2004 con il nome di Tastiera universale. L’idea si basa su un dispositivo di input multifunzione in cui un set di tasti statici è programmato per emettere segnali di comando basati su una pluralità di funzioni. 

Queste modalità sono poi ulteriormente suddivise in domini multi-livello che, una volta selezionati, cambiano dinamicamente il modello di output dei tasti del dispositivo. Ad esempio, questi domini in modalità alfanumerica potrebbero visualizzare diversi gruppi di parole, simboli o numeri, mentre in una modalità di navigazione Internet potrebbero visualizzano direttamente gli URL. Il brevetto, inoltre, suggerisce che gli utenti possono accedere a più di una modalità in qualsiasi momento.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Cellular top a 508 euro oppure da Amazon a 575 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l’articolo originale – https://www.hdblog.it/2019/06/16/apple-accusata-brevetto-tastiera-ios/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto