Google Pixel 4 e 4 XL: display a 90 Hz, 6 GB di RAM e molti altri dettagli

Google Pixel 4 e 4 XL diventano sempre più concreti. I dettagli rivelati da una fonte definita come “affidabile” da 9to5google (che ha riportato la notizia) riguardano in particolare il display a 90 Hz, l’incremento della RAM a 6 GB, la batteria e la fotocamera. Ecco tutti i dettagli:

  • Display OLED con refresh di 90 Hz (Nome commerciale della funzione: Smooth Display):
    • Pixel 4: risoluzione FHD+, diagonale 5,7″
    • Pixel 4 XL: risoluzione QHD+, diagonale 6,3″
  • SoC Qualcomm Snapdragon 855 (pare quello “regolare” di inizio anno, non il più recente “Plus“)
  • 6 GB di RAM
  • 64 e 128 GB di archiviazione, almeno negli USA
  • Fotocamera posteriore doppia:
    • Unità principale con sensore da 12 MP e PDAF
    • Unità telefoto con sensore da 16 MP
  • Accessori fotocamera:
    • Google starebbe sviluppando un modulo esterno da vendere separatamente che viene semplicemente definito “tipo DSLR”. Potrebbe essere un obiettivo aggiuntivo simile a quello prodotto da Essential per il suo PH-1.
  • Batteria:
    • Pixel 4: 2.800 mAh (leggermente inferiore a quella di Pixel 3, che era da 2.915 mAh)
    • Pixel 4 XL: 3.700 mAh (superiore a quella di Pixel 3 XL, che era da 3.430 mAh)
  • Speaker stereo
  • Chip di sicurezza Titan M (QUI alcuni dettagli in merito)
  • OS: Android 10 Q, con 3 anni di supporto software garantito

La fonte dice anche che Google dovrebbe dimostrare nuove funzionalità software di Assistant durante la presentazione dei due smartphone, che probabilmente saranno una loro esclusiva per un certo periodo di tempo. Confermati anche gli elementi di design che abbiamo visto nei render emersi nelle scorse settimane: cornice superiore pronunciata e niente notch per entrambi i modelli, vetro all’anteriore e al posteriore, tasto di accensione/spegnimento colorato, semplice logo “G” sul retro.

Ricordiamo che Google ha già confermato ufficialmente il design del modulo fotocamera principale multiplo, che sarà quadrato stile Huawei Mate 20/20 Pro ma spostato nell’angolo in alto a sinistra. Il render diffuso da Google indica che le fotocamere saranno effettivamente tre: la terza dovrebbe essere un sensore ToF per la mappatura 3D dell’ambiente circostante. Google ha anche confermato che l’ampia cornice superiore del dispositivo servirà a ospitare diversi sensori innovativi, tra cui due fotocamere 3D ToF per la scansione del volto e il radar Soli, che permetterà di comandare il dispositivo con gesture senza bisogno di toccare lo schermo.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 349 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l’articolo originale – http://feedproxy.google.com/~r/HDblogMobile/Android/~3/_jTo2j03WRw/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto