Huawei Mate X, altro ritardo in vista: debutto rimandato a novembre

Huawei Mate X potrebbe non arrivare nemmeno a settembre: presentato ormai sei mesi fa nel corso del Mobile World Congress di Barcellona, il pieghevole è stato più volte rimandato, vuoi per il ban imposto alla società cinese che ha inciso sulle strategie aziendali, vuoi anche per non correre il rischio di immettere sul mercato un prodotto non pronto (vedasi il Galaxy Fold e la decisione di posticiparne il debutto).

Nel corso di un evento tenutosi presso la sede di Huawei, sarebbe stato infatti annunciato un ulteriore slittamento delle vendite, ora programmate indicativamente per novembre. Niente settembre, dunque, come recentemente affermato dal Presidente della società cinese per l’Europa Occidentale Vincent Pang | Huawei Mate X a settembre in quantità limitate | Rumor |, ma comunque viene ribadita l’intenzione di far debuttare il pieghevole entro la fine dell’anno. Questo, almeno, sarebbe stato assicurato.

Stando a quanto riportato da TechRadar, la versione definitiva di Mate X sarà leggermente differente rispetto a quella vista nelle mani di Richard Yu: niente fibra di carbonio, ma solo affinamenti alla cerniera ed al tasto di blocco. A quanto pare, era stata sondata anche l’ipotesi di sostituire il metallo della scocca posteriore con il più leggero alluminio, ma questo non avrebbe dato i risultati desiderati in termini di resistenza.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da tech in shop a 639 euro oppure da Amazon a 715 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l’articolo originale – http://feedproxy.google.com/~r/HDblogMobile/Android/~3/gPJSZoo21_E/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto