iPhone con display avvolgente, Apple non rinuncia all’idea

Dispositivi pieghevoli o curvi: la differenza è sottile ma c’è, sia esteticamente che progettualmente. Così, mentre diversi produttori sono impegnati a testare (costose) soluzioni che rientrano nella prima categoria (quella dei pieghevoli), altri stanno lavorando ad alternative che, sulla carta, vorrebbero essere più resistenti.

Nel secondo gruppo annoveriamo Apple che, come di consueto, non si affretta ad arrivare prima sul mercato. Un “pieghevole” prima o poi arriverà anche per la società di Cupertino, ma probabilmente solo quando questa tecnologia sarà effettivamente matura o realmente utile. Nel frattempo continuano ad essere registrati brevetti che descrivono display flessibili integrati in un design curvo.

L’ultimo di questi riprende un lavoro che Apple sta continuando ad affinare dimostrando, evidentemente, un reale interesse verso questo tipo di design. Già nel 2013 si ipotizzava un iPhone (6) con display curvo, e anche l’anno scorso era stato registrato presso la USPTO un brevetto su un “Electronic device with wrap around display“, ovvero un “dispositivo elettronico con display avvolgente”. Quello datato 24 ottobre descrive un prodotto che, più che un display pieghevole, ha due o più schermi che si sovrappongono tra loro.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 399 euro oppure da ePrice a 462 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l’articolo originale – https://www.hdblog.it/smartphone/articoli/n511943/apple-iphone-brevetto-display-avvolgente/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto