Microsoft Surface Neo e Duo, le app dovranno essere adattate per il dual screen

Microsoft Surface Neo e Duo sono l’interpretazione del concetto di dispositivo dual screen – rispettivamente per il mondo laptop e mobile – del colosso di Redmond. Ma a quanto pare servirà lavoro da parte degli sviluppatori di app e giochi per trarre vantaggio da questo particolare form factor.

“Le tue attuali app Android e siti web funzioneranno correttamente su uno schermo singolo“, dice Microsoft in relazione a Surface Duo, che monterà proprio l’OS sviluppato da Google. Non è altrettanto esplicita con Neo e il suo sistema operativo Windows 10X, ma poi parla di un “modello unificato” per l’implementazione delle funzionalità dual-screen (e della cerniera a 360 gradi, vale la pena aggiungere), che poi sarà naturalmente adattato agli strumenti di sviluppo già esistenti per le rispettive piattaforme.

Surface Neo e Duo sono stati presentati ufficialmente poche settimane fa, ma i dispositivi arriveranno effettivamente sul mercato solo l’anno prossimo. Duo è stato definito da molti il ritorno di Microsoft nel mondo degli smartphone, dopo la debacle del progetto Windows Phone/Mobile; questa volta, però, si è deciso di puntare su Android – una scelta “scontata” dato il mercato attuale, ha detto il responsabile Panos Panay. Gli sviluppatori interessati a seguire da vicino la creazione delle nuove API (e parteciparci attivamente, magari) può contattare l’indirizzo di posta elettronica dualscreendev@microsoft.com.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 479 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l’articolo originale – http://feedproxy.google.com/~r/HDblogMobile/Android/~3/tih3bvZPie0/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto